lunedì 27 febbraio 2012

Profumatori per Armadi

Avere una casa in campagna ha i suoi lati positivi per esempio ho un posto in più da riempire con le mie Opere (la casa di città non basta più)....
Però cosa fare dei fiori di lavanda? Un anno ne ho raccolto veramente tanta l'ho chiusa in sacchetti di carta da pane e l'ho fatta seccare quindi con tanta  (ma tanta) pazienza ho separato i fiori dai fusti.
Non potevo confezionare dei semplici sacchetti da abbandonare negli armadi e quindi... ho cucito queste mutandoni da bambola. Con il filo di ferro ho creato una piccola gruccia che ho fasciato con pile. Piccoli pezzi di pizzo e nastrini sono serviti a decorare i mutandoni che sono stati riempiti di fiori di lavanda.

Peccato che non me ne è rimasto neanche uno!!!!
Qui non servono modelli: i pantaloni di una bambola qualsiasi vanno bene....

giovedì 16 febbraio 2012

Cucito Creativo - Come inizia in un Patchwork Part.1


Ecco come inizia un Patchwork almeno uno dei miei.....


L'unico materiale occorrente foglio a quadretti e matite colorate nulla di più. Questo è il disegno che seguirò per il prossimo lavoro: bisogna stabilire la corrispondenza tra i colori del disegno e le stoffe che userò.

Ed è la parte più difficile perchè non so decidermi.

Mi piacciono le gradazioni del blu ma mi hanno un pò stufato, i gialli sono troppo delicati e i rosa troppo femminili, è difficile trovare dei marroni belli e i viola sono troppo impegnativi... i verdi forse....

Bambola di Pezza - Clementina

Sono mesi che desidero cimentarmi con una bambola di pezza. 
Eccola qui! Si chiama Clementina come quegli splendidi agrumi tutti da "spremere".
Ho deciso di pubblicare anche il modello e di fornire alcuni suggerimenti per superare le difficoltà che ho trovato nello svolgimento. Chissà che qualcuna non sia invogliata ad imitarmi.....

Questo e il mio metodo e i miei trucchi:

  • Il viso lo dipingo con normali colori per stoffa che vengono stirati prima di procedere all'assemblaggio in modo a renderli indelebili e lavabili.  
  • I capelli sono di lana. Ho arrotolato la lana su un supporto rigido e, aiutandomi con del nastro adesivo da pacchi mi sono assicurata che i fili di lana si disponessero ordinatamente uno accanto all'altro. Cosi fissati i fili di lana saranno abbastanza immobili da consentire una cucitura con una impuntura a macchina. La frangia cosi creta sarà fissata alla testa della bambola seguendo queste regole

    1. la frangietta
    2. il contorno del viso passando sopra la frangietta, scendendo verso le orecchie per poi girare verso la nuca
    3. per ultimo il centro della testa dalla frangietta verso la nuca.
    4. ora è possibile "pettinare" la nostra amica, acconciatura ideale i codini (I capelli cuciti alla testa come indicato sono ideali perfetti perché non lasciano cuoio capelluto scoperto.)



mercoledì 15 febbraio 2012

Cucito Creativo - Patckwork

Avevo passato ore a disegnare su carta i quadrati per la mia prima coperta
avevo deciso che non potevano esserci due disegni uguali 
ho ritrovato il quaderno e le foto di quei quadrati


Ecco qualche idea per i blocks per il patchwork















Cucito Creativo - Il Patchwork di Sofia

Carla mi ha sgridato!!!

Ho mostrato il mio patchwork e non quello che ho progettato per lei e che ha eseguito, con tanta maestria, per la piccola per Sofia. 
Così ho cercato nel mio archivio fotografico ed ecco qua l'unica foto di quel capolavoro.
Da notare, vi prego, la data e l'ora che la macchina fotografica ha posto sulla foto!!!.




lunedì 13 febbraio 2012

Costume di carnevale - Raperonzolo

Siamo arrivati a Febbraio secondo mese dell'anno e periodo in cui si festeggia il Carnevale. Questa festa è dominata da scherzi e parate, ma l'elemento dominante e distintivo è il travestimento. Se a questo si aggiunge una ragazzina di 3 anni innamorata delle Principesse Disney non è difficile capire come abbiamo passato gli ultimi 2 week end Carla ed io.
Abito rosa di raso e tulle
Soprabito viola
Cintura "tempestata" di perline





giovedì 9 febbraio 2012

Decorative Painting - Country Painting -Vassoio a Cuore

Ancora una prima volta, un nuovo esperimento per verificare la possibilità di dipingere toppe di stoffa, aghi, fili e bottoni per rallegrare questo supporto dalla forma "impegnativa". 
Ora lo tengo sul comò della mia camera da letto e lo uso per riporre collane e anelli che indosso quotidianamente.
Ho usato una base di cementite bianca e una mano di tinta "avorio" poi ho disegnato le toppe cercando di riprodurre le fantasie di stoffe reali, e i bottoni ho scelto un punto da cui far "partire la luce" per determinare le zone di luce e di ombra.(quest'ultime fatte con il terra di siena bruciato e non con il nero)
Ho protetto il tutto con la solita mano di flatting.


domenica 5 febbraio 2012

Cucito Creativo - Copertina per i quaderni

Continuo a cercare foto per arricchire questo blog e cosi facendo scavo nel mio disordine, tra le pagine di libri o sul fondo di cassetti portando alla luce tesori persi da tempo. Un numero infinito di foto del mio "bambino" i suoi primi passi, le foto di classe, la prima volta sulla neve...episodi accantonati e mai dimenticati, ricordi che devono trovare una giusta dimora.
Per ora mi limito a raccoglierle tutte in una scatola, le raduno cercando di dare loro un ordine cronologico, e sto studiando (w internet) quale soluzione definitiva adottare per fare ordine e renderle fruibili in modo pratico veloce ma soprattutto divertente e creativo....
E' cosi che ho trovato lo ScrapBooking....si, pero non si può prendere tutto cosi preconfezionato ci vuole un poco di personalità ed inventiva.
Recupero un vecchio quaderno con gli anelli, in poco sgangherato ma molto capiente. e decido di cucirgli una copertina su misura.
Cosi inizia la mia avventura fotografica

sabato 4 febbraio 2012

Pittura - Su Stoffa

Eccoli qua, lavoretti che risalgono alla notte dei tempi, ma che hanno rallegrato la mia cameretta di "ragazza" per un sacco di tempo (e lo fanno ancora) 

Materiali necessari sono i colori per stoffa che, dopo la stiratura risultano essere permanenti e lavabili a 40° gradi in lavatrice. (Personalmente testati)
Un disegno che vi piaccia e naturalmente la stoffa. 
Bisogna riportare il disegno sulla tela usando una matita leggera che non lasci segni indelebili.
Quindi con pazienza, calma e mano ferma si iniziano a riempire gli spazi con il colore. 
Per agevolare il lavoro io ho usato un telaio da punto croce per tendere la tela e soprattutto per distanziare i due lati del cuscino e proteggere il retro da eventuali macchie.
Purtroppo mi sono rimaste solo queste foto, ma all'epoca avevo disegnato magliette, presine, tovaglie, e tovagliette all'americana, grembiuli e lenzuola per lettini e non ricordo cosa altro ancora... 

mercoledì 1 febbraio 2012

Perline - Girocollo di Perle e Conteria Rosa

Non è difficile ma richiede una buona vista ed una pazienza infinita!!! 

La collana è composta da: 



5 anelli ogni uno composto da 10 perle bianche. 


5 gruppi di 7 anelli di conteria rosa (il numero di perline varia in base alle dimensioni delle stesse) . 

Io ho cercato di far si che l’ultimo anello di perle risultasse centrale. 

1 gruppo di 10 anelli di conteria rosa per comporre la restante ½ collana.